- approcci 1963 – 66
primi rilievi 1965 - 67
rilievi con piramidi 1967 – 75
tensioni superficie/spazio 1974 – 77
metafore non-euclidee (NEM) 1977 –
NEM come permutazioni 1984 –
esplorazioni topologiche 1988 – 95
rilievi sintetici 1994 –
contrappunto con linee oscillanti 1998 -
opere in contesto architettonico
Una descrizione analitica di questi periodi si trova nel catalogo della Fondazione Saner, Studen 1997

 

L’opera pittorica di Glattfelder si suddivide nei seguenti periodi: