Hans Jörg Glattfelder.

Pittore costruttivista e autore di testi sull’arte concreta, nasce il 10. 7. 1939 a Zurigo.

Inizialmente influenzato dalle idee dei ‘concretisti zurighesi’egli inizia verso la metà degli anni ‘60 un percorso autonomo. Dopo una breve sperimentazione con strutture aleatorie s’interessa all’idea della produzione industriale ed anonima di opere d’arte ed inizia nel 1967 la serie dei “rilievi piramidali).

Nel 1977 introduce il tema della geometria non-euclidea nell’arte costruttiva e inizia la serie delle ”metafore non-euclidee”. In molti articoli, interviste e interventi congressuali Glattfelder si batte per un’esercizio razionale dell’arte che teorizza come “meta-razionalismo” (1983) e prona un’apertura di dialogo interdisciplinare tra le molte forme di “costruttivismo” nelle scienze e nell’arte (“costruttivismo metodico).


Dal 1961 al 1997 Glattfelder ha vissuto in Italia, dal 1989 vive a Parigi.